MOUNTAIN BIKE

La Mountain Bike ha avuto un boom tra gli anni ’80 e ’90 in cui le biciclette si vendevano anche nelle edicole. A fine anni ’90 è seguito un crollo del mercato che però ha stimolato le aziende produttrici ad investire su innovazione tecnologica. Ne sono usciti oggetti sempre più leggeri e performanti, oltre che attraenti, che hanno permesso alle competizioni di svilupparsi e presentarsi alle Olimpiadi facendo diventare la MTB popolare agli occhi della massa anche se di nicchia nel pratico, in quanto attività tecnica e faticosa. Il mondo delle ‘due ruote grasse’ si è creato così uno zoccolo duro di praticanti ed appassionati che si è assestato per circa quindici anni fino a quando un oggetto ha stravolto questo mondo in pochissimo tempo: il motore elettrico alimentato da una batteria che assiste alla pedalata. Questi nuovi attrezzi hanno reso accessibile l’outdoor a milioni di persone sedentarie permettendo loro di scoprire una bellissima ed appassionante attività sportiva ma anche permesso a molti già sportivi di raggiungere obiettivi un tempo impensabili e nuove interpretazioni pur senza far mancare loro la parte del piacere di pedalare ed allenarsi. Oggi, il mondo della ‘muscolare’ e dell’elettrica è diviso nei due estremi: puristi che non lasceranno mai la bici tradizionale e ‘beginners’ che non sarebbero in grado di muoversi senza una elettrica. Ma in mezzo ci sono anche tanti sportivi che hanno dato all’elettrica una connotazione precisa ed un compromesso tra il piacere di far fatica e la voglia di divertirsi in discesa senza dover troppo badare al peso dell’attrezzo ‘’full suspended’ con forcella da 200 mm. di escursione. La Scuola accontenterà tutte le fasce di consumatore e si adatterà alle sue esigenze, tanto ad una richiesta di muscolare che elettrica e compresi bambini e ragazzi ai quali essa potrà offrire campi scuola per ogni livello e difficoltà. Le nostre offerte di accompagnamento MTB ben si prestano anche alle offerte multisportive ma includono anche ambiziose alte vie in traversata multi-giornaliere e transfrontaliere in cui si potrà vivere l’esperienza del viaggio, della bicicletta come mezzo di trasporto transalpino tra valli ed ambienti di incredibile bellezza ma anche molto impervi e severi. Ambienti da affrontare, ancora una volta, con il giusto approccio e le migliori Guide di territorio.

error:

Iscriviti alla Newsletter

Iscriviti per rimanere sempre aggiornato sulle attività in programma e tutte le news.