dal blog

>
Matilde ed il sacro fuoco

Matilde ed il sacro fuoco

OOS si muove e propone anche sull’altra sponda del lago Maggiore, in quella terra insubre povera di vette elevate ma ricca di contesti naturalistici pregiati quanto desueti, terreno ideale per il nostro modus di accompagnare per monti.

La palestra di roccia del Campo dei Fiori, con la sua dolomia principale ricca di concrezioni, buchi, clessidre, cenge e canne d’organo è il terreno ideale per imparare a scalare al riparo dalla calura estiva a pochi passi da Varese.

Lì mossi i primi passi su roccia e ieri, in Matilde, che ha l’età delle mie figlie e che avevo io allora, 37 anni fa, ho rivisto e rivissuto le mie emozioni; propensione alla verticalità, voglia di mettersi in gioco, curiosità nella lettura del calcare, adrenalina per l’esposizione, pura gioia per una nuova passione……e un po’ di invidia per l’età!

Progressioni, calate in corda doppia nel vuoto, soste in pareti, immersi nel verde dei panorami di queste Prealpi.

Condividi:

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su telegram
Condividi su linkedin
Condividi su whatsapp
Condividi su email
error:

Iscriviti alla Newsletter

Iscriviti per rimanere sempre aggiornato sulle attività in programma e tutte le news.